Workshop di tessuti aerei con Caterina Fort 4 e 5 Marzo 2017

12 ore di lezione, dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30

posti disponibili:12

Scopri l’evento su Facebook

Iscrizioni entro il 20 febbraio, tramite mail all’indirizzo canini.alessandra@libero.it
(con oggetto ‘workshop Caterina Fort’ + allegato attestato di versamento di 50€ a Caterina Fort
iban: IT72G0359901899050188516705
causale: “rimborso ja”)

costo totale: 130€
!!!PROMOZIONE!!! per chi si iscrive entro 7 Febbraio: 100€
promozione prorogata fino al 7 febbraio….approfittatene!!!

Lo stage si rivolge a chi ha già una buona base di tecnica in aria. I principianti eventualmente interessati, possono comunque contattarmi via mail (canini.alessandra@libero.it) per concordare in privato la partecipazione alla sola sessione mattutina (10:30/13:00).

Link video: https://www.youtube.com/watch?v=PWifd_Mm30o
https://www.youtube.com/watch?v=GzXXF5A7Nys

PROGRAMMA dello STAGE:
riscaldamento
-esercizi per una corretta postura, in particolare delle spalle;
-elementi di floor-work: introduzione a rotazioni, spirali, alla coscienza della guida del movimento, al rilassamento di parti del corpo (quando e dove possibile) e alla respirazione;
-movimento libero a terra, con attenzione alle differenti qualità di movimento, alle velocità, alle sospensioni;
-approccio a corda e tessuti: postura nelle figure e nelle salite di base.

tecnica
-chiave di ventre, salite, figure e cadute derivate;
-rotazioni: soleil (differenti installazioni e partenze), roll-down, cadute;
-basi di dinamica (oscillazioni in varie direzioni, installazioni, salite);
affronteremo un lavoro sulla tecnica differenziato a seconda del livello e dell’interesse personale dei vari allievi.

ricerca
ricerca tecnica – collegamenti tra figure, installazioni particolari
ricerca sul movimento – fluidità, variazioni di ritmo, variazioni di “consistenza” del movimento, spunti per la creazione in aria.
Su richiesta, finalizzeremo la fase di ricerca alla creazione di un numero personale. E’ possibile inoltre, in questa fase, lavorare conqualunque “attrezzo aereo”.

stretching e massaggi da soli o a coppie.

Dalla danza all’acrobatica aerea

Potrebbe anche interessarti